Guidonia / Piconi (UGL): “Arrivata la prima metà dei salari per i lavoratori Tekneko”

In In Evidenza da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

Il 50% degli stipendi è arrivato, già il giorno dopo la manifestazione sotto il palazzo comunale di Guidonia del 19 settembre. E’ Mauro Piconi, segretario UGL Igiene Ambientale di Roma e Lazio a dare la notizia che ha confermato gli accordi trovati durante l’incontro che si è svolto alla presenza del sindaco Michel Barbet, del dirigente Simoncini, del sindacalista e del presidente della Tekneko Umberto Di Carlo.

“Ora ci aspettiamo che vada in porto – prosegue Piconi – l’erogazione della restante quota di salario entro il prossimo 30 settembre, come da impegni presi con tutte le parti al tavolo di trattativa”. Ma l’augurio ha un respiro più ampio, come lecito attendersi dopo mesi di attese e ritardi degli stipendi dei lavoratori. “Ci auguriamo che tale situazione in futuro non debba più ripetersi poiché con grande senso di responsabilità è stato preso un impegno a ripristinare tutti i pagamenti verso la Tekneko attraverso un piano di rientro che si metterà in atto dal mese di ottobre”. I ringraziamenti alle parti sedute al tavolo precedono quelli ai lavoratori, presenti in buon numero alla manifestazione.

“Con la loro tenacia e partecipazione hanno reso questo confronto positivo”.

Il pensiero va anche ai cittadini di Guidonia. “Ci scusiamo qualora avessimo recato disagio per lo sciopero: purtroppo i lavoratori e questo sindacato non potevano sottrarsi dal far rispettare il sacrosanto diritto di ricevere regolarmente lo stipendio – chiude Piconi – e la conseguente garanzia di sostentamento di oltre 140 famiglie”. Il 30 settembre si avrà un ulteriore quadro della vicenda, nell’attesa di conoscere i dettagli del piano annunciato dall’amministrazione comunale.

Condividi