Setteville / Tentava di forzare la porta d’ingresso dell’ufficio postale: arrestato dai Carabinieri

In Cronaca & Attualità da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

L’accusa è quella di tentato furto. Sono stati i Carabinieri della Tenenza di Guidonia Montecelio ad arrestare un 56enne italiano, originario di Catania e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri mentre, insieme ad altri due complici, tentava di forzare la porta d’ingresso dell’ufficio postale in via Pascoli, località Setteville.

Alla vista dei militari, i malfattori tentavano la fuga e solo dopo un breve inseguimento, i Carabinieri sono riusciti a bloccare il 56enne, che portava al seguito uno zaino pieno di arnesi da scasso, quali un piede di porco, vari cacciaviti ed un sollevatore idraulico.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato mentre sono in corso accurate indagini per l’identificazione dei due complici riusciti a dileguarsi.

L’arrestato è stato giudicato con il rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli che ne ha disposto la traduzione in carcere a Rebibbia.

Condividi