Guidonia / “Cambiamo Aria”: la protesta contro il TMB sul palco del Dissesto

In Ambiente & Territorio, In Evidenza, Terza pagina da RedazioneLascia un commento

Condividi

Una maratona musicale per dire no, con forza, di nuovo, al TMB. Non si ferma il fronte della protesta contro l’impianto all’Inviolata. Questa volta niente manifestazioni di piazza, ma una lunga notte all’insegna della musica, tutta al Dissesto Musicale.

“Cambiamo Aria – Musica per i nostri polmoni” partirà sabato 17 marzo alle ore 18, per andare avanti fino al mattino. Dodici ore di concerti e interventi, per un’idea nata dallo sforzo congiunto di Daniele Coccia, LABOR, Trazione Diretta e Dissesto Musicale. Sul palco del club di Via del Barco ci saranno Frank Polucci, Roberto Billi, GINKO (Villadaposse), Daniele Coccia Paifelman & Montelupo, Rattattuju, Canusìa e molti altri.

“Un modo per stare insieme e continuare a crescere nella lotta in difesa dei territori di Guidonia Montecelio, Sant’Angelo Romano, Fontenuova, Tivoli Terme”, spiegano gli organizzatori. Non solo: l’intero incasso della serata sarà devoluto al CRA – Comitato Risanamento Ambientale, per portare avanti e sostenere i ricorsi presentati dagli ambientalisti contro il TMB.

Condividi