Guidonia / Ufficio associato interprovinciale, Lomuscio attacca

In Politica, Roma Est da RedazioneLascia un commento

Condividi

Un nuovo fronte di polemica arriva a margine del consiglio comunale di mercoledì 11 aprile, quando “la maggioranza pentastellata ha deciso di aderire alla convenzione dell’ufficio associato interprovinciale per la prevenzione e la risoluzione delle patologie del rapporto di lavoro del personale dipendente tra l’Unione dei comuni della bassa Romagna, quale ente capofila, l’Anci Emilia-Romagna ed altri”.

Questo l’inizio dell’attacco del consigliere PD Mario Lomuscio all’amministrazione comunale, la quale “ha deciso che le valutazioni sull’operato dei dipendenti del comune di Guidonia Montecelio dovranno esser fatte da altri, altri soggetti che, oltre a venire da molto lontano, si faranno pagare per svolgere tale attività, togliendo ulteriori fondi alla nostra città, soldi che si sarebbe potuto investire sulla formazione dei dipendenti stessi”.

Non è solo questo il punto per il consigliere democratico. “La cosa che trovo sconcertante ed inaccettabile sta nel fatto che il Sindaco e tutta la maggioranza ha deciso di deliberare l’adesione a tale convenzione senza confrontarsi con i propri dipendenti, ovvero i sui rappresentanti sindacali”.

Condividi