Roma Est Magazine

News

Guidonia/”Una lista che ha ben poco di civico”: parte l’avventura di Sinistra Popolare

Guidonia/”Una lista che ha ben poco di civico”: parte l’avventura di Sinistra Popolare
04 aprile
19:08 2017

Parte venerdì 7 aprile l’avventura di Sinistra Popolare, che ha annunciato oggi una conferenza stampa – ore 10 e 30, via Umberto Maddalena 1, Guidonia – per presentare il programma della lista in relazione alle prossime elezioni amministrative della città. “La lista nasce dal bisogno di Sinistra che esiste a Guidonia e in Italia, una Sinistra – spiega , uno dei rappresentanti di SP – che torni a rappresentare i più deboli, i lavoratori, i precari e tutti quelli che in questa società hanno difficoltà ad andare avanti”. Una richiesta di far ritornare in gioco determinati valori – riproposti nel programma in chiave attuale – che arriva direttamente da quelli che Silvi chiama “compagni che ci hanno contattato in questi mesi, persone che non si riconoscono più in nessun partito né a livello nazionale né a livello locale. Sono stati loro a chiederci di creare questa lista, che ha poco di civico. Noi siamo di sinistra, marcatamente”. Nel gruppo sono confluite diverse anime, chi ancora milita in alcuni partiti, chi addirittura non è nemmeno iscritto. “Abbiamo sentito la necessità – chiude Silvi – di creare un soggetto che non esisteva a Guidonia e che non esiste oggi in Italia”. Un’avventura, quella della lista, che potrebbe vedere un candidato sindaco per le prossime elezioni. L’ipotesi è infatti al vaglio dei membri di Sinistra Popolare.

Commenti