Fara Sabina / Esplode autocisterna a Borgo Quinzio

In Cronaca & Attualità, In Evidenza da Roma Est MagazineLascia un commento

Condividi

Un boato, le fiamme e il fumo nero alto nel cielo. Attimi di paura a Borgo Quinzio, frazione di Fara Sabina sulla Via Salaria. Pochi minuti fa è esplosa un autocisterna: una imponente colonna di fumo si è innalzata subito, con fiamme molto estese nel punto dell’esplosione. Sul posto immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco e de 118: si parla di almeno 15 feriti.

Salaria chiusa all’altezza di Borgo Santa Maria , traffico deviato dentro Borgo Quinzio.

“In merito all’esplosione avvenuta sulla via Salaria di un distributore di Gpl è scattato immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti. Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti. E’ stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant’Eugenio e i DEA di II livello della capitale. Tra i feriti vi sono alcuni soccorritori del 118 con ustioni al volto. E’ stata istituita l’Unità di Crisi presso l’Ares 118 di Roma”, Ll rende noto l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato che è in stretto contatto con i soccorritori dell’Ares 118 giunti immediatamente sul posto.

Condividi