Mentana / Alla Galleria Borghese l’Emporio Solidale

In Roma Est da Alessandra PaparelliLascia un commento

Condividi

Funziona come un mini market, però solidale: è un progetto di solidarietà cittadina che vede la partecipazione delle Istituzioni locali, di Associazioni, volontari, ma anche imprese pubbliche e private. Ognuno può dare il proprio contributo.

E’ con questo spirito che oggi – 14 dicembre alle ore 17.30 – viene inaugurato l’emporio solidale “Sp.e.so.”, presso la Galleria Borghese di Mentana.

Un progetto solidale, inclusivo, un negozio dove le famiglie in condizioni di fragilità e difficoltà economiche potranno reperire e trovare alimenti, prodotti per l’infanzia, igiene intima e per le varie necessità.

Un progetto organizzato dalle cooperative sociali Ceas e “La lanterna di Diogene” vincitrici del bando solidarietà “Progetto Porta Aperta” indetto dalla Regione Lazio.

La presentazione dell’evento è affidata a Mauro Giardini, Presidente di Ceas, Caterina Simei Presidente La Lanterna di Diogene, Sara Masci responsabile emporio solidale e Tiziana Biolghini, dirigente della Regione Lazio Terzo settore.

Il programma continua alle 19.00 con la presenza del Sindaco di Mentana Marco Benedetti, l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Fonte Nuova Manuel Tola e la Consigliera Regionale Marta Bonafoni.

La solidarietà che si tocca con mano. A tale proposito, abbiamo sentito l’Assessore Istituzione per il sociale del Comune di Fonte Nuova, Dott. Manuel Tola, per l’evento di oggi pomeriggio, 14 dicembre: “Esprimo profonda soddisfazione per l’iniziativa curata dalle cooperative Ceas e Lanterna di Diogene che si inserisce nelle misure finalizzate al contrasto della povertà apportando significative innovazioni. L’emporio Solidale infatti permette di innescare un sistema virtuoso capace di rispondere ai bisogni delle fasce meno abbienti preservandone la dignità e ottimizzando le risorse a disposizione. Saranno beneficiari dell’iniziativa anche i cittadini di Fonte Nuova che potranno accedere a beni di prima necessità scegliendo direttamente i prodotti che più rispondono alle esigenze alimentari riducendo inoltre gli sprechi. È proprio grazie ad iniziative di questo tipo che si costruisce una comunità accogliente e si sostituisce al concetto di beneficenza il principio di efficienti politiche sociali”.

Seguirà un dibattito con le conclusioni delle Istituzioni e un aperitivo solidale che si terrà in Via Moscatelli 43 per Mentana e in Via delle Mimose 36 per l’apertura dell’emporio anche a Fonte Nuova (Roma).

 

Condividi