Villa Adriana / Iannilli contro l’amministrazione comunale: “Nessuna soluzione per il quartiere dall’assemblea pubblica”

In Politica, Roma Est da Yari Riccardi Commenti

Condividi

Non è piaciuta al consigliere comunale di Tivoli Massimiliano Iannilli (La Città in Comune) l’assemblea pubblica organizzata dall’amministrazione del sindaco Giuseppe Proietti a Villa Adriana in programma venerdì 17 novembre.

“Avrebbe dovuto essere un’occasione per ascoltare critiche e proposte dai cittadini del quartiere ed invece si è trasformata in una conferenza stampa del primo cittadini e di alcuni suoi assessori, alcuni di loro imbarazzanti anche nell’esposizione delle poche cose fatte dal loro assessorato”.

Per il consigliere di opposizione il vero punto sta tutto nei contenuti proposti. “Da quello che si è potuto ascoltare non si evince nessuna soluzione concreta e programmatica per Villa Adriana ma tutte affermazioni tra il ‘faremo’ e ‘stiamo provvedendo’”.

L’attacco diventa poi politico. “Ci spiace ricordare al Sindaco che occuparsi delle problematiche di un Comune non significa fare tutto in prima persona, dalle pratiche al Ministero alla segnalazione della luce non funzionante, ma vuol dire avere un’idea futura di una Città da portare avanti insieme ad un’organizzazione valida ed efficiente che dia sempre e comunque risposte alle necessità dei cittadini”.

Condividi