Tivoli / Al via i controlli delle Guardie Zoofile dell’Oipa

In Ambiente & Territorio, Roma Est da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

Sono stati avviati i controlli delle Guardie Zoofile dall’Oipa del Nucleo Provinciale di Roma, sia nel centro che nelle campagne di Tivoli: prende così forma la collaborazione tra l’amministrazione comunale tiburtina e l’organizzazione, con l’obiettivo di attuare una serie di attività di controllo sul territorio per contrastare il fenomeno del randagismo e degli abbandono.

I cittadini a passeggio con i loro amici a quattro zampe al seguito sono stati sottoposti alla verifica della presenza del microchip identificativo obbligatorio per Legge. La mancata iscrizione del proprio cane all’anagrafe canina prevede una sanzione che può arrivare fino  1500,00 euro. Bravi si sono rivelati i tiburtini: le Guardie Zoofile non hanno dovuto elevare alcuna sanzione, i cani controllati
erano tutti regolarmente muniti del microchip ed iscritti, i cittadini hanno manifestato apprezzamento per l’attività e la presenza delle Guardie Zoofile.

“La collaborazione tra il Comune di Tivoli e l’OIPA proseguirà – spiega l’organizzazione – con ulteriori e costanti controlli sia in centro che nelle zone periferiche, non soltanto per un’attività repressiva, ma anche per informare i cittadini circa gli obblighi e  i doveri per una corretta detenzione degli animali”.

Sono state inoltre rese note le iniziativa in programma, in primis quella di dicembre, quando sarà organizzata una giornata per l’iscrizione dei cani all’anagrafe canina in maniera completamente gratuita, “si potrà far inserire il microchip  all’amico a quattro zampe senza alcuna spesa per i cittadini di Tivoli, grazie ad una collaborazione tra il Comune, l’OIPA e la Regione Lazio”.

Sono in programma anche iniziative per incentivare le adozioni dei tanti cani presenti nel canili convenzionati a breve sarà online una pagina dedicata alle foto e alle modalità per adottare un amico a quattro zampe,  “Non comprateli, adottateli”.

 

Condividi