Guidonia. Il PD sull’emergenza abitativa: “Il sindaco faccia qualcosa per non perdere i finanziamenti regionali”

In Cronaca & Attualità, In Evidenza, Politica da Riceviamo e PubblichiamoLascia un commento

Condividi

 

Prima o poi doveva succedere, il Comune, infatti, con determinazione del dirigente n.15 dell’11 novembre scorso, in merito alla “Gara per l’acquisto di alloggi  per l’Edilizia residenziale Pubblica con contributi regionali (4milioni di euro)” è stato costretto a sospendere l’aggiudicazione definitiva per l’acquisto dei 14 appartamenti della ditta Finanpi srl per “stato di occupazione immobili” confermando, invece, l’acquisto di sette degli otto appartamenti della ditta Morasca srl a La Botte.

<Avevamo avvertito il sindaco Eligio Rubeis che tutto ciò sarebbe successo  – dice la consigliera PD, Rita Salomone – Ora si rischia seriamente di perdere i soldi della Regione. Dobbiamo evitarlo. Il sindaco potrebbe pensare anche di acquistare alloggi fuori dai confini comunali oppure di costruirne degli altri. A questo problema – aggiunge la Salomone – si aggiunga anche tutta la questione della graduatoria degli aventi diritto. Il bando, come avevamo già denunciato, è stato pubblicato in una versione illeggibile ad agosto, e le persone probabilmente, visto il basso numero di domande pervenute, non ne erano a conoscenza. La graduatoria, che sarà sicuramente sottostimata, poi non è stata ancora pubblicata e siamo quasi a dicembre. Il sindaco agisca per il bene dei sui cittadini>.

Condividi