Guidonia / Basket, al via la nuova stagione del GCF

In Sport da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

Una stagione sportiva che ricomincia è un sogno, che riprende esattamente da dove è terminato solo pochi mesi prima. Vale per i grandi, vale per i piccoli, vale per ogni tipo di sport. Vale per un ferro preso all’ultimo secondo, vale per una tripla che accarezza il canestro e entra prima della sirena finale.

Vale per il Guidonia Basket Collefiorito, che questa settimana ha ripreso gli allenamenti in vista dell’imminente inizio della nuova stagione, per le squadre giovanili, per il minibasket e per la prima squadra, di nuovo alle prese con la serie D.

“Siamo ripartiti all’insegna – spiega il responsabile tecnico Umberto Fanciullo – di quanto abbiamo fatto lo scorso anno. Il settore giovanile andrà avanti con l’attività di formazione che già ha avuto inizio nelle precedenti stagione: l’obiettivo è arrivare a un ricambio completo, già iniziato, della prima squadra, lavorando sia sulla tecnica che sulla parte atletica”.

Non mancano le novità: da questa stagione il GCF avrà a disposizione un preparatore atletico che seguirà i ragazzi, mentre un ulteriore strumento di crescita sarà quello della bella collaborazione, già instaurata, con la Stella Azzurra Viterbo. “Quella che porteremo avanti sarà una programmazione unificata sia a Viterbo che a Guidonia, attraverso incontri durante l’anno e programmi e lavoro sul campo”.

Attenzione come sempre anche al minibasket: l’obiettivo è allargare la base e dunque il raggio d’azione, per ampliare ancora di più la presenza sul territorio. Discorso a parte quello per la prima squadra, protagonista di un vero e reale ricambio generazionale. “Continueremo a dare spazio ai ragazzi e ad inserire nuovi giocatori: per questa stagione – chiude Fanciullo – abbiamo già predisposto l’innesto di 2 senior al posto di due ragazzi che hanno preso altre strade”.

Un lavoro che è generale e approfondito su ogni iscritto, e che si sublima su ogni squadra e per ogni ragazzo: l’evidente rinnovamento e l’attenzione ai giovani è il vero marchio di fabbrica della prima squadra del GCF, che già la scorsa stagione, nonostante la giovanissima età media, si è tolta più di qualche soddisfazione.

Una bella avventura pronta a ricominciare, che andrà a prendersi anche l’abbraccio della città durante la Festa di Guidonia della prossima settimana.

Condividi