Mentana / Una rampa per disabili alla biblioteca comunale

In Roma Est da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

Da qualche giorno a Mentana tutti possono entrare nella biblioteca comunale di Palazzo Crescenzio, dove è stata installata una rampa di accesso per carrozzine.

Un impegno che va avanti dunque quello dell’amministrazione comunale del sindaco Benedetti in merito all’abbattimento delle barriere architettoniche di accesso ai luoghi pubblici sul territorio: lo scorso 16 maggio infatti era stato approvato dal Consiglio Comunale un documento di adesione alla “Convenzione ONU dei diritti delle persone con disabilità” nonché il nuovo Regolamento comunale dei servizi e degli interventi di assistenza alla persona.

Da qui era partita l’adesione del consiglio comunale mentanese ai principi della convenzione ONU sui diritti del disabile: un impegno a portare avanti, durante questa legislatura e per le successive amministrazioni, un processo di inclusione sociale che vede nella disabilità non un limite, bensì un valore della democrazia che attiene al progresso civile e morale della comunità.

L’importanza di questo atto di grande senso civico era stata rimarcata dalla presenza del dottor Giampiero Griffo che, nella sua veste di membro del Consiglio Mondiale di Disabled Peoples International, con il suo intervento in Consiglio aveva dato maggiore spessore all’argomento trattato.

 “Una delibera con la quale la comunità mentanese si è impegnata, tramite le sue Istituzioni, a profondere il massimo sforzo possibile per abbattere tutte le barriere che non permettono la partecipazione universale degli individui alle attività sociali e culturali della Città”, così si chiude la nota del Comune.  

 

Condividi