Capena / Controlli dei Carabinieri: un arresto e tre denunce

In Cronaca & Attualità da Roma Est MagazineLascia un commento

Condividi

E’ stato un servizio straordinario di controllo del territorio quello effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, che ha portato a un arresto e tre persone denunciate a piede libero nel territorio di Capena.

Le prime due denunce arrivano dalla SP Tiberina, dove i controlli alla circolazione stradale eseguiti lungo la SP Tiberina hanno consentito ai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di fermare un 17enne, di Monterotondo, e un 27enne di Mentana, per detenzione ai fini dispaccio di stupefacente. Nella circostanza a seguito delle perquisizioni veicolari, sono stati rinvenuti rispettivamente 3 involucri di marijuana del peso di 3 grammi e un involucro della medesima sostanza del peso di 4.

Altra “tappa” la SP per Capena. Qui i militari hanno fermato un 39enne di origini georgiane a bordo di una macchina con altri due connazionali: a seguito del controllo l’uomo è risultato gravato da un obbligo di dimora a Napoli, e pertanto è stato denunciato per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice.

L’arrestato è un 49enne del posto, condotto a Rebibbia in esecuzione a ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Tivoli: dovrà scontare la pena residua di oltre 2 mesi di reclusione per aver violato la normativa in materia di armi.

Nel corso dei controlli sono stati fermati 24 veicoli, identificate 42 persone mentre 4 sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo quali assuntori abituali di sostanze stupefacenti.

Condividi