Albuccione / Bonificato insediamento abusivo dei nomadi

In In Evidenza da Roma Est MagazineLascia un commento

Condividi

Bonifica e messa in sicurezza. Con tanto di ruspa. Questi i cardini dell’intervento della Asl Roma 5 nell’insediamento abusivo dei nomadi nella zona di Albuccione, che ha preso il via nella mattina di martedì 10 luglio. Presente anche il Comune di Guidonia, rappresentato dal vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali Davide Russo.

Il primo sgombero è stato effettuato grazie all’intervento della Polizia di Stato. Un intervento atteso da tempo dai cittadini del quartiere. “Dopo mesi di tavoli tecnici, questa amministrazione comunale ha dato un segnale concreto alla città e agli abitanti dell’Albuccione. È un primo passo. Un ringraziamento al commissario straordinario dell’ASL Roma5 dott. Quintavalle, alla Polizia locale, alla Polizia di Stato, ai servizi sociali che si sono occupati della tutela dei minori e a tutti gli operatori dell’ASL”.

Giova ricordare che in questi casi è praticamente immediato il formarsi di nuovi insediamenti in altre zone. E molte sono quelle “sensibili” a Guidonia: serve dunque una grande attenzione.

Condividi