Roma / Emergenza ambientale post incendio, la denuncia dell’AdQ Villaggio Prenestino

In Ambiente & Territorio, Roma Est da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

La lettera è indirizzata al Prefetto di Roma Paola Basilone, al sindaco della Capitale Virginia Raggi e all’Arpa Lazio. L’oggetto è inequivocabile: emergenza ambientale post incendio. L’Associazione di Quartiere Villaggio Prenestino racconta il post incendio del 6 luglio, che ha lambito le abitazioni della zona e di Colle degli Abeti. Fiamme spente nella stessa serata ma incendio che ha poi interessato il sottosuolo, lungo il terreno della scarpata che dal lato di Colle degli Abeti scende nella valle. “E’ bastato un fuoco di sterpaglie per innescare una combustione che sta sprigionando una nube di fumo tossica, che continua a bruciare da oltre 48 ore aumentando addirittura la sua intensità, e con la spinta del vento il fumo raggiunge le vicine case di Villaggio Prenestino e Colle degli Abeti rendendo l’aria irrespirabile, costringendo gli abitanti a chiudersi dentro casa”. La richiesta dell’associazione è quella di un intervento che vada ad accertare l’eventuale tossicità dei fumi e del sito per scongiurare pericoli per la cittadinanza che risiede nelle zone. Fumi dall’odore forte, fumi provenienti da fuochi che hanno bruciato anche rifiuti e scarti edili, presenti da tempo in zona.

Condividi