Monterotondo / Controlli dei Carabinieri: 9 denunce

In Cronaca & Attualità da RedazioneLascia un commento

Condividi

Finisce con 9 denunce a piede libero il week end di servizio straordinari di controllo del territorio portati avanti nel weekend dai Carabinieri di Monterotondo nel comune eretino e a Palombara, Fonte Nuova e Monterotondo.

I controlli alla circolazione stradale eseguiti lungo la SP Palombarese hanno consentito ai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di denunciare un 26enne romeno e un 44enne di Palombara per guida in stato di ebbrezza alcolica, essendo stati trovati con un tasso alcolemico rispettivamente di 2,0 G/L e 1,80 G/L. In entrambi i casi le autovetture sono state sequestrate con ritiro della patente di guida.

I militari di Palombara Sabina, nell’ambito dei medesimi controlli, hanno denunciato un 18enne e un 50enne, entrambi di Fonte Nuova, per possesso abuso di armi bianche. Durante le perquisizioni veicolari, i due uomini venivano trovati in possesso di coltelli a serramanico con lama lunga rispettivamente 10 cm e 12 cm.

In viale Buozzi di Monterotondo, i Carabinieri del Radiomobile sono intervenuti per un’aggressione patita da un 33enne albanese, con precedenti per violazione alla normativa in materia di stupefacenti, ad opera di 5 giovani italiani originari di Mentana. Nella circostanza, questi ultimi venivano denunciati per minaccia aggravata, in quanto tramite la visione delle immagini, tratte dall’impianto di video-sorveglianza di un vicino esercizio commerciale, si notavano i 5 ragazzi aggredire lo straniero con una manovella per cric ed una pistola a salve. A seguito di perquisizioni domiciliari e veicolari venivano rinvenuti e sequestrati la manovella per cric e due colpi cal. 8 a salve.

Il servizio si è concluso con 27 veicoli controllati, 41 persone identificate e con la segnalazione all’Ufficio Territoriale del Governo di 4 giovani quali consumatori di sostanze stupefacenti.

Condividi