Asl Roma 5 / Elezioni RSU, torna alla vittoria la CISL FP

In Roma Est da Yari RiccardiLascia un commento

Condividi

Risultati abbastanza clamorosi quelli delle elezioni RSU alla Asl Roma 5. Al termine della consultazione elettorale la CISL FP, dopo anni, torna ad essere la prima forza sindacale dell’azienda sanitaria con sede a Tivoli: 659 voti di lista con 1890 persone su 2286 aventi diritto ad aver esercitato il voto.

Dopo la CISL arrivano i 639 voti della UIL FP. Più staccata la CGIL FP che chiude a 399 preferenze di lista.

“La vittoria della CISL nella Asl Roma 5 è speciale, non solo perché mancava da anni: è la vittoria di chi lavora in prima linea”. Questo il commento di Dimitri Cecchinelli, responsabile territoriale della CISL FP.

“I ragazzi di Tivoli, Subiaco, Monterotondo, Guidonia, Palombara, Colleferro, sono prima di tutto lavoratori che hanno provato sulla loro pelle tutte le difficoltà e le restrizioni di una sanità commissariata. Ancora oggi soffriamo un piano di rientro particolarmente severo e di natura ragionieristica sulla nostra Asl: non possiamo non denunciare e la denuncia non può che partire da chi lavora in prima linea”.

Condividi