Roma Est Magazine

News

Settecamini/”Basta roghi tossici”, venerdì 7 aprile fiaccolata di associazioni e comitati per chiedere controlli alle istituzioni: “La Salute prima di tutto”

Settecamini/”Basta roghi tossici”, venerdì 7 aprile fiaccolata di associazioni e comitati per chiedere controlli alle istituzioni: “La Salute prima di tutto”
06 aprile
12:00 2017

L’ultimo fine settimana è stato quello decisivo. Due giorni ininterrotti di provenienti principalmente dal campo nomadi di che hanno esasperato ulteriormente buona parte della cittadinanza di una parte del quadrante ad est di Roma. “La salute prima di tutto, basta ”: questo sarà lo slogan per a fiaccolata organizzata in pochissimi giorni dall’associazione Quartiere di Roma e dal Comitato Beltramelli Meda di Portonaccio, alla quale hanno dato la loro immediata adesione altre associazioni e comitato dell’intera zona di Roma Est.  “Non ci devono essere più scuse: chi è pagato per controllare – spiega Michela Esposito, vicepresidente dell’associazione Quartiere di Roma – deve farlo anche se il campo di via di Salone non appartiene al nostro municipio ma siamo noi in primis a subirne le conseguenze. Siamo stanchi in un quartiere senza servizi, senza strade, e soprattutto di dover sopportare e respirare praticamente tutti i giorni l’aria dei roghi abusivi”. Dalla cittadinanza arriva con forza la richiesta alle istituzioni di controlli e vigilanza. Una fiaccolata pacifica, apolitica e apartitica, con la presenza di tante mamme e bambini. Si sta lavorando per lanciare in cielo tanti palloncini di colore blu, simbolo di quell’aria pulita che i cittadini del territorio hanno ormai dimenticato. L’appuntamento è per le ore 18 di venerdì 7 aprile, all’incrocio tra via di Salone e via Olivetti, zona .

Commenti