Guidonia/Attesa per gli effetti della direttiva del commissario sul piano dei pagamenti, i lavoratori e le lavoratrici delle cooperative sociali sospendono i preparativi per una nuova manifestazione

In Cronaca & Attualità, In Evidenza, Spazio al Sociale da Yari Riccardi

Condividi

I preparativi sono stati sospesi dopo la notizia della direttiva del commissario prefettizio Alessandra Nigro relativa al piano dei pagamenti. Una conferma dell’interesse annunciato dal Comune: per questo le operatrici delle cooperative sociali che si occupano dei servizi di assistenza scolastica agli alunni disabili, assistenza domiciliare agli anziani e all’handicap, Centro per le Famiglie, Segretariato Sociale e Segretariato Professionale hanno annunciato lo stop ai preparativi per una ulteriore manifestazione sotto il palazzo comunale ancora in merito ai mancati pagamenti da parte dell’amministrazione comunale, vittima di ormai ben note difficoltà economiche. Una nuova manifestazione di fiducia da parte dei lavoratori, che tuttavia non escludono l’eventualità di riprendere i preparativi in caso i provvedimenti messi in atto dal Comune non arrivino alla soluzione del problema. Il prossimo snodo è intanto quello di martedì 11 aprile, con l’incontro tra amministrazione comunale e FP CGIL: oggetto dell’incontro sarà proprio il programma predisposto dall’amministrazione in merito al piano dei pagamenti. Dopo quella data certamente qualcosa sarà più chiaro.

Condividi