Tivoli / Violenze e molestie, il convegno dell’associazione 8Marzo2012

In Terza pagina da Yari Riccardi Commenti

Condividi

Violenza e molestie sessuali sulle donne. Questo il tema del convegno organizzato dall’associazione 8Marzo2012, giunto alla sesta edizione, in programma sabato 17 marzo alle ore 16 alle Scuderie Estensi.

“Lo scorso anno ci siamo lasciati con la promessa di un’imminente apertura di uno spazio d’ascolto per le donne vittime di violenza – racconta la presidentessa Rosita D’Urbano – da parte dell’Amministrazione comunale di Tivoli. Ciò si è realizzato grazie alla collaborazione delle altre Associazioni di settore del territorio, all’impegno profuso dall’Amministrazione stessa ed alla nostra costante presenza”.

Percorso che prosegue, quello di 8Marzo2012. “Grazie alla disponibilità dell’Associazione di Solidarietà R. D’Angelo di Palombara, abbiamo aperto uno sportello di prima accoglienza per donne vittime di violenza in un locale della loro sede, in cui è stato possibile, seppur limitatamente, verificare le buone pratiche della relazione di fiducia tra donne e continuare ad interrogarci su nodi centrali quali il vulnus, i danni psicologici, le difficoltà che devono affrontare le donne nel denunciare violenze e molestie sessuali subite, oltre al doversi confrontare con un sistema giuridico che non sempre le tutela in maniera adeguata, nonostante l’esistenza di leggi al riguardo”.

Legittimo il riferimento al movimento #MeToo, che “ha contribuito a creare finalmente una rete che scardini un sistema di omertà riguardante le molestie sessuali, legato ad una mentalità patriarcale presente nei paesi più o meno industrializzati”.

Un convegno che intende essere momento di riflessione e consapevolezza, con la certezza della necessità di un impegno costante ed incisivo soprattutto sul piano culturale, per poter intaccare e, col tempo, modificare una visione del mondo fondata su stereotipi di genere.

“Abbiamo inoltre accolto con favore la collaborazione degli alunni della IV B – sezione Grafica – del Liceo artistico di Tivoli per un progetto di Alternanza Scuola Lavoro che è tutt’ora in atto e vede esposti in sala alcuni dei lavori degli allievi, frutto del percorso intrapreso insieme”.

Nata 6 anni fa, 8Marzo2012 è un’associazione di promozione culturale: l’obiettivo è quello di prevenire e contrastare ogni forma di violenza fisica, psicologica, economica e sessuale contro le donne, attraverso la realizzazione di convegni, seminari e laboratori, incontri con gli studenti che mirano a informare, sensibilizzare e formare relativamente alla violenza di genere.

PROGRAMMA – ORE 16, SCUDERIE ESTENSI

Un NO che ha cambiato la storia:

  1. Viola

Monologo di F. Rame

Intermezzo musicale: i giovani archi del C.D.M.

Una violenza subita. Una proposta: intervento di E.Parmegiani

Un processo per stupro

“Quando la realtà supera l’immaginazione”: performance dell’Associazione Noi Lilith,

Gruppo donne Castel Madama e Ciciliano

Reati sessuali di violenza e molestia: a cura dell’avvocata S. Giannangeli, presidente dell’Associazione Donatella Tellini – CAV per le donne

Intervento dell’Ispettore Superiore della Polizia di Stato D. Sinibaldi

La danza, il gioco della seduzione: Esibizione della scuola Play asd

di Castel Madama

Gli effetti degli abusi sessuali e delle molestie: intervento di S. Pollice, operatrice della Cooperativa Befree

Molestie: scherzo o violenza? Letture dello Spazio Sociale “A. Bernardini” di Tivoli e degli alunni del Liceo Scientifico “Lazzaro Spallanzani” di Tivoli.

 

 

 

Condividi