Tivoli/Educazione stradale nelle scuole: in classe la Polizia Locale

In Cronaca & Attualità, In Evidenza, Scuola & Università da Yari Riccardi

Condividi

In classe per insegnare l’educazione stradale agli studenti delle scuole elementari e medie. Docenti gli Agenti e ufficiali della Polizia locale di Tivoli: è parte integrante del progetto Promris (Monitoraggio e riduzione incidenti stradali – Piano nazionale della sicurezza stradale) – che comprende anche i lavori già avviati di messa in sicurezza e costruzione di un nuovo marciapiede in tutto il tratto urbano della Tiburtina, nel quartiere di Villa Adriana – che prevede da oggi e per un totale 40 giornate formative la presenza della Polizia Municipale nelle classi quarte e quinte elementari e nelle terze medie della città.  I corsi sono modulati all’età dei partecipanti. Per i più giovani le lezioni riguarderanno i comportamenti da tenere a tutela della loro incolumità, i primi rudimenti sul codice della strada; con gli studenti delle medie si entrerà più nel dettaglio del codice della strada, con indicazioni specifiche sulla patente di guida, quello che può comportare la guida con assunzione di sostanze alcolemiche e psicotrope, l’importanza dell’uso del casco e delle cinture di sicurezza.

Condividi