Roma Est Magazine

News

Roma/Prende una pistola e minaccia di morte la moglie, arrestato dai Carabinieri

Roma/Prende una pistola e minaccia di morte la moglie, arrestato dai Carabinieri
02 marzo
18:59 2017

L’hanno trovata terrorizzata in un angolo della casa, mentre teneva stretta a sè i figli. Sembrava una banale lite tra marito e moglie, un  normale intervento per i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Cassia, ma una volta giunti sul posto la situazione era ben altra: la donna infatti ha riferito di essere stata malmenata e minacciata di morte dal marito che, in evidente stato di ebbrezza, aveva impugnato una pistola per minacciarli. Aveva anche sparato alcuni colpi verso i terreni adiacenti, poi ha rivolto l’arma verso la moglie e verso i figli, il tutto con minacce di morte e con insulti per la donna: l’uomo dopo aver maldestramente occultato la pistola nella cintura dei pantaloni, continuava a minacciare di morte la moglie, incurante della presenza dei militari. Vista la situazione, i Carabinieri hanno sequestratol’arma, risultata essere una pistola, originariamente a salve, modificata per diventare capace di fare fuoco. Considerato il grave e pericoloso comportamento del marito, anche alla presenza dei Carabinieri, ed il possesso di un’arma clandestina, l’uomo è stato arrestato ed a seguito del rito direttissimo, il giudice ha disposto la custodia nel carcere di Regina Coeli.

Commenti

Canali