Roma Est Magazine

News

Guidonia/”8 Marzo di Classe”: il Centro Ascolto Donna all’istituto comprensivo Leonardo da Vinci

Guidonia/”8 Marzo di Classe”: il Centro Ascolto Donna all’istituto comprensivo Leonardo da Vinci
07 marzo
19:43 2017

Un anno di lavoro da celebrare insieme a studenti e studentesse. Saranno due terze medie dell’istituto comprensivo Leonardo da Vinci di Guidonia ad accogliere le operatrici del Centro Ascolto Donna, centro antiviolenza gestita dall’: un “8 Marzo di Classe” per portare nelle scuole le tematiche della lotta alla violenza di genere. La struttura, situata nei locali dell’IHG, vede il Comune di Guidonia ancora parte attiva, supporto dell’associazione in numerose iniziative. «Comunicare con i ragazzi – spiega la presidentessa di Centrailsogno Teresa Zampino – è un’ottima forma di prevenzione e sensibilizzazione rispetto ai temi che affrontiamo, senza dimenticare l’importanza di far conoscere agli studenti il fatto che esista un centro antiviolenza sul territorio». Due le classi coinvolte, con la volontà e l’eventualità di ripetere l’iniziative nelle restanti tre terze dell’istituto comprensivo. Oltre a presentare la struttura, la presidentessa e le altre operatrici presenti, tra le quali alcune qualificate psicologhe e una avvocatessa, parleranno ai ragazzi della problematica del bullismo, mescolando teoria e parte esperienziale all’interno del dibattito previsto per la mattinata. L’associazione , e di riflesso il Centro Antiviolenza, sta portando avanti una importante opera sul territorio, che passa, e non potrebbe essere altrimenti, attraverso la collaborazione – «e non il protagonismo», chiude la Zampino – con le forze dell’ordine – in particolare con i Carabinieri – e con le istituzioni. Divulgazione, prevenzione, sensibilizzazione, il tutto attraverso un continuo e approfondito lavoro di rete.  Il secondo anno di attività inizia su queste solide basi.

 

Commenti