Meteo United States of America, Ashburn United States of America, Ashburn +8°C

Roma Est Magazine

News

Sant’Angelo Romano/Lo scempio di Via Formello continua a crescere

Sant’Angelo Romano/Lo scempio di Via Formello continua a crescere
20 febbraio
09:00 2017

Una distesa lunga decine di metri e alta più di un uomo. Se la trova davanti ormai da anni , gestore dell’azienda agricola di via Formello, lo spiazzo – che è territorio del Comune di Sant’Angelo, ma che interessa per la posizione anche Guidonia – noto ai più per l’enorme discarica abusiva presente. Incontriamo Velio alle ore 10. Tra i tanti rifiuti presenti, spunta addirittura uno scooter. «La soluzione sarebbe riaprire le discariche, ovviamente secondo norme, regole e leggi. Ma certamente serve – spiega l’uomo – un maggiore controllo. Io farei ripulire le strade a chi viene colto sul fatto». Il problema di Via Formello è noto da anni, ed è nato esattamente quando è stata allargata la strada, che collega Guidonia all’incrocio con la Palombarese. La situazione negli ultimi mesi è degenerata. «Non possiamo dimenticare – prosegue Velio – che a causa del problema dello scarico abusivo di rifiuti, andiamo a pagare due volte le tasse, i tributi sull’immondizia e quelli necessari per far ripulire i siti colpiti». Una situazione insostenibile, grave e ormai nota, che richiede azioni forti. «Con altri residenti – chiude Contu – abbiamo avuto l’idea di fondare un comitato di quartiere: l’intenzione è quella di costituirci parte civile contro tutti quelli che vengono colti sul fatto mentre scaricano rifiuti». Una eventualità sempre più urgente. Alle ore 12, due ore dopo il nostro arrivo, la distesa di rifiuti si era “arricchita” di un divano. L’ennesimo ingombrante, l’ennesima immondizia abbandonata. Nel bel mezzo di un sabato mattina.

via-formello-1-ore-10via-formello-2-ore-12-evidenziatoscooter-via-formello

 

 

 

 

Commenti