Roma Est Magazine

News

Guidonia/Il Comune in ritardo con la liquidazione delle fatture, Di Silvio: “Chiediamo tempi brevi per i pagamenti e per l’erogazione dei contributi”

Guidonia/Il Comune in ritardo con la liquidazione delle fatture, Di Silvio: “Chiediamo tempi brevi per i pagamenti e per l’erogazione dei contributi”
21 febbraio
17:21 2017

Sono passati due mesi dall’approvazione del bilancio. “E il non ha ancora iniziato a liquidare le fatture sospese”. Comincia così la nota dell’ex consigliere Comunale del Pd di Guidonia Emanuele . La ben nota grave situazione finanziaria delle case comunali ha portato a ritardi nei pagamenti verso numerose realtà- “Siamo consapevoli delle difficoltà economiche dell’ente, ma ci sono cittadini, cooperative e ditte che attendono i pagamenti, per opere e servizi svolti a favore del Comune di Guidonia, da oltre un anno. Ad oggi risultano liquidate soltanto le fatture in favore della Tekneco, fondamentale per la raccolta dei rifiuti ma comunque una delle tante ditte che svolgono servizi all’ente”. Un ritardo che “sta portando molte ditte creditrici verso una crisi ancora più grave, mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro”. chiede per questo al commissario prefettizio “quali siano i motivi ostativi che stanno ritardando i regolari pagamenti e la mancata erogazione dei contributi in favore dei cittadini, penso ai servizi sociali e ai rimborsi degli affitti. Diversi bonifici risultano già da tempo inviati dalla Regione Lazio, in favore del Comune di Guidonia Montecelio, al fine di pagare o rimborsare i cittadini”. Una necessità di procedere in tempi brevi con i pagamenti e con l’erogazione di contributi che si muove su due fronti, il primo è quello di non creare disagi alle fasce più deboli e ai lavoratori, l’altro è evitare contenziosi con società creditrici.

Commenti

Canali